Wahlern

Ex. com. BE, distr. Schwarzenburg, circoscrizione amministrativa Berna-Mittelland, dal 2011 forma con Albligen il nuovo com. di Schwarzenburg; (1228: Walerro). Situato nella regione collinare fra Sense e Schwarzwasser, W. comprendeva numerosi insediamenti sparsi e il villaggio di Schwarzenburg. Pop: 3260 ab. nel 1777, 5414 nel 1850, 5183 nel 1900, 4825 nel 1950, 6205 nel 2000.

È attestata una frequentazione della zona già durante l'età del Bronzo. Sono stati rinvenuti reperti archeologici della cultura di Hallstatt presso Grasburg-Schlössli, e di epoca romana a Unterwahlern, Schönentannen, Schönenbuch, Rümlisberg e Mamishaus. A Elisried, sul sedime di una villa romana, è stata scoperta una necropoli altomedievale. Al pieno ME risalgono almeno una dozzina di fortificazioni di legno, per lo più costruite su speroni rocciosi sulla Sense, come Helfenstein, Helfenberg e Grasburg. W. fece parte del baliaggio di Grasburg (dal 1575 baliaggio di Schwarzenburg). Centro di W. fu la chiesa, menz. nel 1228, dedicata a S. Maria Maddalena e a S. Giacomo. La chiesa fortificata, situata su una collina, circondata da un sistema di terrapieni, fu eretta sulle fondamenta di un precedente edificio sacro romanico; la costruzione del XV-XVI sec. (campanile del 1511) fu ristrutturata più volte; l'ultimo restauro con analisi archeologica è del 1994-95. I diritti di patronato vennero ceduti nel 1338 dai von Maggenberg, fam. signorile di Friburgo, alla commenda dell'ordine teutonico di Köniz, per poi essere acquisiti da Berna nel 1729. Berna introdusse la Riforma contro l'opposizione di Friburgo, dapprima nella chiesa parrocchiale (1529), poi nella cappella di Schwarzenburg (1532). La cappella di S. Teodoro, fondata nel 1514 nei pressi di Nötenhaus, venne smantellata. Dal 1908 il com. parrocchiale dispone di un secondo pastore a Schwarzenburg. Dopo i com. politici, nel 2012 anche gli ex com. parrocchiali di Albligen e W. si riunirono nel com. parrocchiale di Schwarzenburg, comprendente i tre uffici pastorali di Albligen, W. e Schwarzenburg. Fino alla centralizzazione com. del 1969, W. contava sette com. scolastici e si suddivideva nei quartieri (ex. distr. del com. parrocchiale) di Niederteil, Ausserteil, Oberteil e Dorfteil.


Bibliografia
– P. Bannwart, Bauinventar der Gemeinde Wahlern, 1, [1994]
– D. Amacher, E. Hostettler, Die Pfarrkirche Wahlern und das "Chäppeli" Schwarzenburg, Kanton Bern, 2002

Autrice/Autore: Anne-Marie Dubler / lta