24/03/2004 | segnalazione | PDF | stampare | 
No 3

Cotti, Flavio

nascita 18.10.1939 Muralto, catt., di Prato-Sornico. Figlio di Leone, commerciante, e di Agnese Chiappini. ∞ Renata Naretto. Ha frequentato il collegio Papio di Ascona e il liceo dei benedettini di Sarnen. Conseguita la licenza in diritto a Friburgo (1962), ha aperto a Locarno uno studio di avvocatura e notariato. Pres. del movimento giovanile del partito popolare democratico ticinese (1962-67) e deputato al Gran Consiglio ticinese (1967-75), nel 1975 Ŕ entrato a far parte del Consiglio di Stato, assumendo la direzione dei Dip. dell'economia pubblica e della giustizia. ╚ stato pres. del partito popolare democratico ticinese (1981-84) e del partito democratico cristiano sviz. (1984-86). Consigliere nazionale dal 1983, nel 1986 Ŕ stato eletto in Consiglio fed., succedendo ad Alphons Egli; ha diretto dapprima il Dip. degli interni e, dal 1993 al 1999, il Dip. degli affari esteri.


Bibliografia
– Altermatt, Consiglieri federali, 615

Autrice/Autore: Fabrizio Panzera