Kadelburg

Ex signoria del capitolo di Zurzach e villaggio sulla riva destra del Reno, a 2,5 km a nord di Zurzach; dal 1973 fa parte del com. di Küssaberg (Baden-Württemberg). Fino al 1806 l'alta giurisdizione fu esercitata dal langravio del Klettgau, mentre la bassa giustizia appartenne dal 1451 al capitolo di Zurzach. Dalla guerra di Svevia (1499), gli uomini di K. combatterono al fianco delle truppe conf. Il villaggio fu sottoposto alla neutralità della Conf. Dopo l'adesione alla Riforma (1529), la maggioranza rif. frequentò la chiesa di Zurzach fino al 1832, quando a K. fu costruita la prima chiesa evangelica del circondario di Waldshut; la chiesa catt. risale al 1820. La particolare posizione politica e la situazione confessionale provocarono spesso conflitti tra il sovrano territoriale e la Conf. Il recesso della Dieta imperiale del 1803 mise fine al dominio del capitolo di Zurzach su K. Il traghetto sul Reno presso il villaggio è in funzione ancora oggi.


Bibliografia
– E. Müller, «Zurzachs Beziehungen zu Kadelburg», in Jahresschrift der Historischen Vereinigung des Bezirks Zurzach, 1964, 7-22
Das Land Baden-Württemberg, 6, 1982, 990

Autrice/Autore: Andreas Steigmeier / vfe