No 1

Yung, Emile

nascita 6.6.1854 Ginevra, morte 2.2.1918 Ginevra, rif., di Ginevra. Figlio di Jules David, commerciante, e di Marie Haton, pittrice su smalto. ∞ (1897) Louise Beardall, figlia di Henry, cittadina britannica. Attivo come commesso (1868-73), frequentò parallelamente corsi serali alla scuola industriale di Ginevra. Insegnò scienze naturali al collegio di Montreux (1873-76), svolse prime ricerche in meteorologia e, dal 1874, compì viaggi di studio in Francia e Germania. Preparatore assistente di Carl Vogt all'Univ. di Ginevra (1876), nel 1879 conseguì il dottorato. Fu libero docente (1879), professore supplente di zoologia generale all'Univ. di Ginevra (1880) e, dal 1884, anche docente di scienze naturali al collegio. Divenne poi professore straordinario (1886) e ordinario (1895) di zoologia e anatomia comparata. Si occupò dell'influsso dei parametri fisici sugli animali acquatici. Nel 1909 fondò una stazione biologica per lo studio della fauna del lago di Ginevra. Autore di numerosi studi specialistici e di testi biografici e letterari, insieme a Vogt pubblicò il manuale Lehrbuch der vergleichenden praktischen Anatomie (due volumi, 1888-94) e diverse opere di riferimento di anatomia comparata. Fu tra l'altro pres. della Soc. sviz. di zoologia (1906), cavaliere della Legion d'onore (1911), pres. onorario della Soc. zoologica di Francia (1914) e membro corrispondente dell'Acc. franc. delle scienze (1914). Fu insignito di molte onorificenze, tra cui il premio Davy dell'Univ. di Ginevra (1882) e la medaglia d'oro dell'Acc. reale belga delle scienze (1886). Dal 1912 un suo busto, realizzato da James Vibert, è esposto all'Univ. di Ginevra.


Bibliografia
Die Naturwissenschaften, 6, 1918, 342-344
– A. Pictet, «E. Yung (1854-1918)», in Mémoires de la Société de physique et d'histoire naturelle de Genève, 39, 1919, 79-89
– C. Spiess, Un savant du XXe siècle: E. Yung (1854-1918), 1961 (con elenco delle op.)
Livre du Recteur, 6, 275

Autrice/Autore: Raoul J. Mutter / gzi