No 1

Troll, Johann Conrad

nascita 23.5.1783 Gottlieben,morte 7.3.1858 Winterthur, rif., di Winterthur. Figlio di Johann, medico e commerciante, e di Dorothea Egloff. ∞ (1809) Anna, figlia di Johann Jakob ( -> 2). Dopo studi di teol. al Carolinum di Zurigo (1802-05), compì un soggiorno a Losanna (1805-06). Insegnante di diverse materie a Winterthur (1806-56), ebbe un ruolo di primo piano nella riorganizzazione del sistema scolastico di Winterthur (1819) e fu rettore delle scuole cittadine (1820-56). Membro del Consiglio dell'educazione del cant. Zurigo (1830-32), prese parte all'istituzione dell'Univ. di Zurigo. Tra i leader liberali di Winterthur nel 1830, nel 1839 fece parte dello schieramento conservatore contrario alla nomina del teologo David Friedrich Strauss all'Univ. di Zurigo. Accanto a testi storici e pedagogici, fu autore della prima storia di Winterthur basata su fonti documentarie (Geschichte der Stadt Winterthur, otto volumi, 1840-50). Nel 1856 fu insignito del dottorato h.c. dell'Univ. di Zurigo.


Archivi
– Fondo presso BCit Winterthur
Bibliografia
– R. Dünki, «J. C. Troll und die Griechenbewegung in Winterthur», in ZTb 1990, 1989, 103-130
– A. Bütikofer, M. Suter, Winterthur im Umbruch, 1998
– R. Wyss, «Schulmeister, Historiker, Zeitkritiker: J. C. Troll», in Jahrbuch Winterthur, 2001, 150-155

Autrice/Autore: Christian Baertschi / ato