12/12/2008 | segnalazione | PDF | stampare
No 3

Migy, Paul

nascita 14.9.1814 Porrentruy,morte 1.4.1879 Berna, catt., di Saint-Ursanne e Porrentruy. Figlio di François-Xavier ( -> 2). ∞ Marie Antoinette Marguerite Kohler, figlia di Stanislas. Cognato di Xavier Kohler. Dopo il collegio a Porrentruy, studiò diritto a Berna e Vienna, conseguendo la patente di avvocato nel 1839. Fu avvocato a Courtelary (1841-44, 1852-54) e Porrentruy (1870-75), giudice del tribunale d'appello (1846-50, 1875-79) e procuratore generale della Conf. (1851-52). Radicale, fu membro del Gran Consiglio bernese (1845-46), della Costituente (1846) e del Consiglio di Stato (Dip. di giustizia e dei culti, 1854-70), Consigliere di Stato (1848-51, pres. nel 1851) e Consigliere nazionale (1854-78, pres. nel 1857). Nel 1847 la Dieta fed. lo inviò nel cant. Uri per ottenere il riconoscimento delle proprie decisioni da parte dei cant. del Sonderbund. Dopo i moti repubblicani di Neuchâtel (1848), in veste di commissario fed. appoggiò il nuovo governo. Siccome alla vigilia del Kulturkampf non sostenne in maniera sufficiente gli interessi dei suoi concittadini catt., nelle elezioni per il Consiglio di Stato del 1870 fu sconfitto da Constant Bodenheimer. Fu pres. del consiglio di amministrazione della Banca cant. di Berna.


Bibliografia
Le Pays, 3.4.1879
– Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 199

Autrice/Autore: Peter Stettler / rza