No 2

Maraini [-Sommaruga], Carolina

nascita 15.6.1869 Lugano, morte 22.1.1959 Savosa, catt., di Lugano. Figlia di Giacomo e di Maria Fumagalli. ∞ (1889) Emilio M. ( -> 4). Nel 1889 raggiunse a Rieti (Lazio) il marito, attivo nell'industria saccarifera. Dopo l'elezione di Emilio M. a deputato del Regno (1900-16), la coppia si trasferý a Roma, dove fece costruire su progetto di Otto M. ( -> 5), fratello di Emilio, la villa Maraini sul Pincio (1903-05). Donata da M. alla Conf. nel 1946, dal 1947 la villa Ŕ sede dell'Ist. sviz. di Roma. M. prest˛ la sua opera a molte istituzioni culturali e di beneficenza, tra cui l'asilo infantile di Rieti, la Croce Rossa it. e l'ospedale civico di Lugano. Fu insignita da re Vittorio Emanuele III del titolo di contessa.


Bibliografia
– M. P. Fritz, La villa Maraini a Roma, 1998 (con bibl.)

Autrice/Autore: Katja Bigger