No 1

Labhardt, André

nascita 28.12.1911 La Chaux-de-Fonds,morte 20.5.2003 Bôle, rif., di Steckborn e La Chaux-de-Fonds. Figlio di Hans, macellaio, e di Emma Marguerite Benz. ∞ (1938) Jeanne, figlia di Max Niedermann. Studiò letteratura all'Univ. di Neuchâtel, dove conseguì la licenza nel 1933 e il dottorato nel 1936, e a Monaco (1934). Assistente presso il Thesaurus Linguae Latinae di Monaco (1935-37) e insegnante al liceo classico di Basilea (1937-44), fu poi professore di lingua e letteratura lat. all'Univ. di Neuchâtel dal 1944 al 1978 (rettore nel 1963-65), con un'interruzione fra il 1952 e il 1954 durante la quale diresse l'Ist. sviz. di Roma. Membro del consiglio di fondazione del Fondo nazionale sviz. per la ricerca scientifica (1952-66, pres. 1963-66), fu vicepres. del Consiglio sviz. della scienza (1965-70) e pres. della Conferenza dei rettori delle Univ. sviz. (1970-73). Presiedette la commissione fed. di esperti per lo studio di misure di sostegno alle Univ. (1962-64), il cui rapporto finale porta la sua firma. Pubblicò numerosi contributi sui Padri della Chiesa.


Bibliografia
Histoire de l'Université de Neuchâtel, 3, 2002, 356-358

Autrice/Autore: Anne Jeanneret-de Rougemont / gbp