• <b>Jonas David Labram</b><br>Oxalis acetosella L.; acquerello originale realizzato per la <I>Sammlung von Schweizerpflanzen</I> (Universitätsbibliothek Basel, Nachlass Labram, A 15, fol. 4).

No 1

Labram [Labran], Jonas David

nascita 3.2.1785 Basilea,morte 3.4.1852 Basilea, rif., di Chézard-Saint-Martin. Figlio di Johann David, incisore di stampi, e di Elisabeth Hauser, titolare di una lavanderia. ∞ (1808) Anna Margareth Böcklin, di Beggingen. Dapprima esercitò la professione del padre, poi fu attivo quale pittore, litografo, disegnatore e maestro di disegno. La Sammlung von Schweizerpflanzen (1825-47), una delle sue opere principali, è corredata di 880 illustrazioni. Eseguì con grande maestria raffigurazioni di piante e insetti e fu tra i primi in Svizzera a realizzare litografie dipinte a mano.

<b>Jonas David Labram</b><br>Oxalis acetosella L.; acquerello originale realizzato per la <I>Sammlung von Schweizerpflanzen</I> (Universitätsbibliothek Basel, Nachlass Labram, A 15, fol. 4).<BR/>
Oxalis acetosella L.; acquerello originale realizzato per la Sammlung von Schweizerpflanzen (Universitätsbibliothek Basel, Nachlass Labram, A 15, fol. 4).
(...)


Opere
Insekten der Schweiz, 6 voll., 1836-1842 (vol. 6 incompiuto)
Archivi
– Fondazione Collez. Robert presso Museo Neuhaus, Bienne (400 raffigurazioni di piante)
– Fondo di acquerelli originali presso UBB
Bibliografia
– H. Geiger, «J. D. Labram, der Basler Kleinkünstler und sein Werk», in Stultifera Navis, 2, 1946, 28-33 (con elenco delle op.)
– B. Echte (a cura di), J. D. Labram, 2002 (rist. di cinque articoli già pubblicati in precedenza, con bibl.)
– H. Zoller, «Kommentar zu: J. D. Labram », in Bauhinia, 17, 2003, 73-79

Autrice/Autore: Heinrich Zoller / cmu