• <b>Henri-Pierre Jacottet</b><br>Ritratto attorno al 1860; litografia di  François Artus (Bibliothèque publique et universitaire de Neuchâtel).

No 1

Jacottet, Henri-Pierre

nascita 5.3.1828 Neuchâtel, morte 5.10.1873 Neuchâtel, rif., di Hauterive (NE) e di Neuchâtel. Figlio di Pierre-Louis, notaio e uomo politico, e di Henriette Bergeon. Fratello di Paul ( -> 2). ∞ (1855) Louise-Isabelle, figlia di François-Auguste Favarger. Dopo l'Acc. a Neuchâtel (1844-47), studiò diritto ad Heidelberg e a Parigi. Avvocato e notaio, fu cofondatore del partito liberale neocastellano e redattore del suo organo di stampa. Membro del consiglio amministrativo (1854-56) e del consiglio generale (dal 1856) del com. patriziale di Neuchâtel, fu deputato al Gran Consiglio neocastellano (1855-56 e 1859-73) e Consigliere agli Stati (1864-65). Insegnante privato, divenne in seguito professore di procedura penale, di diritto pubblico fed. e cant., di diritto e procedura civile all'Acc. di Neuchâtel (1867-73). Pubblicò diversi articoli nella Bibliothèque universelle et revue suisse. Le sue lezioni apparvero postume su Le droit civil neuchâtelois (1877-79).

<b>Henri-Pierre Jacottet</b><br>Ritratto attorno al 1860; litografia di  François Artus (Bibliothèque publique et universitaire de Neuchâtel).<BR/>
Ritratto attorno al 1860; litografia di François Artus (Bibliothèque publique et universitaire de Neuchâtel).
(...)


Bibliografia
– Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 904 sg.
Histoire de l'Université de Neuchâtel, 2, 1994, 443-479

Autrice/Autore: Eric-André Klauser / ava