No 1

Tamm, Christoph

nascita 13.3.1923 Basilea, rif., di Basilea e dal 1970 di Riehen. Figlio di Walter, chimico, e di Anna Socin. Abiatico di Adolf Socin. ∞ (1953) Lisa Hotz, figlia di Robert, impiegato di commercio. Ha studiato diritto all'Univ. di Basilea (dal 1941), poi chimica a Ginevra e Basilea (dal 1942), conseguendo il dottorato (1948). Perfezionatosi negli Stati Uniti grazie a una borsa di studio (1949-52), Ŕ stato poi collaboratore scientifico di Tadeusz Reichstein all'ist. di chimica organica dell'Univ. di Basilea (1952-57), ha ottenuto l'abilitazione (1955) e ha lavorato nel gruppo di ricerca sulla microbiologia chimica della Sandoz (1957-61). All'Univ. di Basilea Ŕ stato professore straordinario (dal 1961) e ordinario di chimica organica (1966-93), direttore di ist. (1966-91) e del dip. di chimica (1991-93), decano (1968), rettore e prorettore (1976-81). ╚ stato fondatore (1979) e direttore (1993-2003) dell'Univ. della terza etÓ, membro del consiglio della ricerca del Fondo nazionale sviz. (1978-88) e pres. del consiglio di fondazione dell'Acc. di musica di Basilea (1986-2003). Ha studiato la struttura, la sintesi e la biosintesi di sostanze chimiche prodotte da piante, microorganismi e animali (tra cui i metaboliti secondari) e ha scoperto diverse nuove sostanze, di cui ha analizzato la struttura chimica.


Bibliografia
– Poggendorff, Hwb., 7a, 621 sg. (con elenco delle op.)
Chimia, 37, 1983, 60 sg.
Chemie an der Universitńt Basel, 1993, 53 sg.

Autrice/Autore: Christian Baertschi / uba