Curieux

Il Curieux fu il primo settimanale generalista della Svizzera romanda. Apparso per la prima volta il 21.3.1936, veniva pubblicato e stampato a Neuchâtel da Henri Wolfrath. Per ca. tre mesi ne fu caporedattore Marcel Suès, avvocato e giornalista, cui succedettero Louis Jaquet, Lucien Dardel e Marc Wolfrath, figlio di Henri e dal 1943 proprietario della stamperia. Fra i collaboratori figuravano scrittori e giornalisti di fama, fra cui Robert de Traz e René-Louis Piachaud. Periodico d'informazione politica e di opinione, durante la seconda guerra mondiale sostenne un nazionalismo borghese di destra e fu vicino all'Action française. Dopo aver tratto profitto dell'interdizione dei giornali franc. durante la guerra, l'11.2.1956 dovette chiudere in seguito alla rinnovata concorrenza proveniente dalla Francia.


Bibliografia
– J.-P. Ceppi Neuchâtel et l'Action française, mem. lic. Friburgo, 1986, 195 sg.
– J.-P. Chuard, Des journaux et des hommes, 1993, 112-114

Autrice/Autore: Ernst Bollinger / sma