No 1

Gansser, Augusto

nascita 28.10.1910 Milano,morte 9.1.2012 Massagno, libero pensatore, di Basilea e Lugano. Figlio di Rodolfo, commerciante e colonnello. ∞ Toti (Linda) Biaggi, figlia di Ettore, albergatore di Lugano. Studi˛ geologia a Zurigo. Nel 1936 partecip˛ con Arnold Heim alla prima spedizione sviz. nell'Himalaya, proseguý poi da solo il viaggio nel Tibet meridionale. Negli anni 1938-57 effettu˛ prospezioni petrolifere in Colombia, a Trinidad e in Iran. Dal 1958 al 1977 fu ordinario di geologia al Politecnico fed. e all'Univ. di Zurigo. Fu autore di opere magistralmente illustrate sulla conformazione delle montagne, sul paesaggio e sugli ab. della regione himalayana. Diede avvio alle prime ricerche geologiche nel Bhutan e oper˛ confronti con altri sistemi montuosi. La sua opera Geology of the Himalayas (1964) Ŕ considerata un classico della letteratura geologica. Nelle Alpi, G. e i suoi allievi si occuparono soprattutto della regione fra il Reno posteriore e il lago di Como. Fu membro della National Academy of Sciences statunitense e dell'Acc. nazionale dei Lincei. Fu insignito della Patrons Medal della Royal Geographical Society britannica.


Bibliografia
– J. Pika, T. Rice-Schumacher (a cura di), Publikationsliste A. Gansser, 2000

Autrice/Autore: Jovan St÷cklin / sgh