No 2

Kaiser, Bruno

nascita 27.9.1877 Soletta, morte 30.11.1941 Berna, rif., di Leuzigen, dal 1889 di Berna. Figlio di Wilhelm, cartolaio a Berna. Celibe. Dopo le scuole e un apprendistato commerciale a Berna, affiancò il padre nella sua attività. Con il padre e il fratello Wilhelm ( -> 22) fondò il grande magazzino Kaiser & Co AG (1900 ca.) e costruì la sua sede (la cosiddetta Kaiserhaus) sulla Marktgasse a Berna (1903-04). La principale opera di K. fu l'Almanacco Pestalozzi, dato alle stampe per la prima volta in ted. nel 1907, di cui fu editore per i tipi della sua casa editrice (Pestalozzi-Verlag Kaiser u. Co AG) fino alla morte. Questo almanacco per la gioventù, che ebbe un notevole influsso sulla formazione giovanile, venne in seguito diffuso anche nella Svizzera franc. (dal 1910) e it. (dal 1916); nel 1916 contava una tiratura di 100'000 esemplari. La sua azione a favore della comunità fu molto intensa e raccolse attorno a sé un'ampia cerchia di amici (artisti e studiosi). Fu tra l'altro membro della Fondazione per la promozione della ricerca scientifica e del Soccorso sviz. d'inverno. Nel 1927 ricevette il dottorato h.c. dell'Univ. di Berna.


Bibliografia
Schweizerische Bauzeitung, 1909, n. 2, 15-17
– L. Chazai, B. Kaiser e l'Almanacco Pestalozzi, 1936
Der Bund, 1 e 4.12.1941

Autrice/Autore: Christoph Zürcher / ddo