No 2

Broye, Jean

nascita 12.9.1828 Friburgo, morte 19.10.1899 Losanna, catt., di Estavayer-le-Lac e Friburgo (dal 1857). Figlio di Jean-Joseph ( -> 3) e di Marie Guidi. ∞ Anne Marie Monney. Frequentò il collegio Saint-Michel di Friburgo (1838-46), poi studiò legge a Zurigo (1847-48) e a Jena (1849-50). Tornato a Friburgo nel 1851, venne subito autorizzato a esercitare l'avvocatura, ma ottenne il brevetto soltanto nel 1855. Fu cancelliere del tribunale cant. (1853-55). Nel 1854 venne chiamato a insegnare il diritto romano nei corsi acc. alla scuola cant. Accanto all'attività forense, dal 1855 al 1876 insegnò diritto romano, diritto pubblico e diritto naturale presso la scuola di diritto. Fu giudice supplente (1872) e poi giudice del Tribunale fed. (1876-99). Municipale di Friburgo (1862-76), fu deputato radicale al Gran Consiglio (1866-71). Nel 1899 gli venne conferito il dottorato h.c. dell'Univ. di Losanna.


Bibliografia
NEF, 35, 1901, 129-131

Autrice/Autore: Marianne Rolle / gbe