Novartis

La Novartis nacque nel 1996 dalla fusione - all'epoca la più grande della storia - tra la Ciba e la Sandoz. Il nuovo gruppo con sede a Basilea ambiva a una posizione di primo piano nel settore dei prodotti farmaceutici, nutrizionali e agrochimici. La produzione di sostanze chimiche industriali non compatibile con la nuova strategia venne scorporata già nel 1997 (creazione della Ciba Spezialitätenchemie). Nel 2000 seguì il distacco del settore agrochimico, pari a ca. un quinto dell'attività complessiva; la sua fusione con il ramo agrochimico della AstraZeneca diede vita alla Syngenta. Il comparto nutrizionale è stato venduto in diverse tappe dal 2002 (soprattutto alla Nestlé); nel 2007 la focalizzazione sul settore farmaceutico-sanitario risultava in larga misura conclusa.


Bibliografia
– C. Zeller, Globalisierungsstrategien - Der Weg der Novartis, 2001

Autrice/Autore: Bernard Degen / sma