No 1

Däniken, Erich von

nascita 14.4.1935 Zofingen, catt., di Niedererlinsbach, cittadino onorario di Nazca e Ica (Perù). Figlio di un fabbricante di vestiti. ∞ (1960) Elisabeth Skaja. Ha frequentato il collegio Saint-Michel a Friburgo; ha lavorato nell'industria alberghiera e poi come albergatore a Davos (1964-69). La sua fama di autore di libri divulgativi pseudoscientifici si fonda su opere quali Gli extraterrestri torneranno (1968) e Noi extraterrestri (1969), incentrate sulla storia della genesi dell'umanità. In numerosi bestseller si è occupato di fenomeni extraterrestri che ha cercato in parte di analizzare e avvalorare nel corso di viaggi di ricerca. Nel 1999 la tiratura complessiva dei 24 libri scritti da D., tradotti in 32 lingue, era di ca. 60 milioni di copie. Produttore di numerosi film e trasmissioni televisive, D. è stato iniziatore di una fondazione che nel 2003 ha aperto presso Interlaken il parco ricreativo Mystery Park. D. è stato insignito del dottorato h.c. dall'Universidad Boliviana (1975) e ha ricevuto in Brasile il premio Lourenço Filho in oro e platino. È membro onorario dell'ordine Cordon bleu du Saint-Esprit (1987).


Bibliografia
– J. e P. Fiebag (a cura di), Aus den Tiefen des Alls, 1985
– W. Grieder, E. von Däniken, 1993

Autrice/Autore: German Vogt / sma