Diesse

Ex comune BE, distretto La Neuveville, circoscrizione amministrativa Giura bernese, dal 2014 forma con Lamboing e PrÍles il comune di Plateau de Diesse. Situato nell'Altopiano di Diesse; (1178: Diesse; ted. Tess). Pop: 258 ab. nel 1800, 408 nel 1850, 387 nel 1900, 325 nel 1950, 277 nel 1970, 419 nel 2000 (francofoni: 90%). Fino al 1798, D. fu il capoluogo della regione della Montagne de Diesse, condividendone le vicende storiche. Com. franc. dal 1798 al 1815, venne incorporato nel baliaggio bernese di Erlach nel 1815. La parrocchia di D. (927 ab. nel 1764), con la chiesa di S. Michele (romanica, menz. dal 1185), comprendeva i villaggi di D., Lamboing, PrÍles (e Nods fino al 1708); fra il 1530 e il 1554 adottÚ la Riforma. La scuola fu costruita fra il 1850 e il 1856. Villaggio agricolo fino agli anni 1980-90, D. ha assunto in seguito carattere residenziale (nuovo quartiere del Mamelon-Vert, a nord del villaggio). Movimento di pendolari in uscita verso Bienne, La Neuveville, l'Entre-deux-lacs.


Bibliografia
– R. Giauque, Chronique de la paroisse de Diesse, 1981
– A. Moser, I. Ehrensperger, Jura bernois, Bienne et les rives du lac, 1983, 145-147
– F. Dubois, Eglise Saint-Michel, paroisse de Diesse, Lamboing, PrÍles, 1985

Autrice/Autore: Frťdy Dubois / gbp