• <b>Elisabetta d'Austria</b><br>Attentato a Sissi a Ginevra; panoramica dipinta su tela, 1900 ca. (Museo della comunicazione, Berna). Mentre il luogo dell'evento Ŕ raffigurato con precisione (monumento dedicato al duca di Brunswick sulla place des Alpes), la scena dell'attentato non Ŕ ricostruita realisticamente, ma in maniera sensazionalistica. Queste panoramiche, spesso mostrate durante le fiere, alimentavano l'immaginario collettivo prima dell'avvento del cinema.

No 1

Elisabetta d'Austria

nascita 24.12.1837 Monaco, morte 10.9.1898 Ginevra, catt. Figlia di Massimiliano, duca di Baviera (ramo cadetto), e di Ludovica Guglielmina, figlia del re di Baviera. ∞ (1854) Francesco Giuseppe I, imperatore d'Austria. Ebbero tre figlie e un figlio. La bella e melanconica imperatrice "Sisi", chiamata pi¨ tardi "Sissi", divenne una figura leggendaria giÓ per i contemporanei: vi contribuirono i suoi viaggi, la passione per l'equitazione, il contrasto con la fredda severitÓ dell'imperatore e diverse tragedie fam. Nella disputa costituzionale della monarchia difese apertamente gli interessi ungarici. Fu assassinata a Ginevra dall'anarchico Luigi Lucheni. Il suo diario fu lasciato alla Conf., e le venne dedicata una statua commemorativa in marmo a Territet (com. Montreux).

<b>Elisabetta d'Austria</b><br>Attentato a Sissi a Ginevra; panoramica dipinta su tela, 1900 ca. (Museo della comunicazione, Berna).<BR/>Mentre il luogo dell'evento Ŕ raffigurato con precisione (monumento dedicato al duca di Brunswick sulla place des Alpes), la scena dell'attentato non Ŕ ricostruita realisticamente, ma in maniera sensazionalistica. Queste panoramiche, spesso mostrate durante le fiere, alimentavano l'immaginario collettivo prima dell'avvento del cinema.<BR/>
Attentato a Sissi a Ginevra; panoramica dipinta su tela, 1900 ca. (Museo della comunicazione, Berna).
(...)


Bibliografia
– B. Hamann, Elisabeth: Kaiserin wider Willen, 199312

Autrice/Autore: Helmut Watzlawick / sma