Bachelard, David

nascita 9.8.1815 Sonzier (oggi com. Montreux),morte 18.6.1866 Vevey, rif., di Nyon e Pampigny. Figlio di Béat-Etienne, titolare di un'impresa di trasporti. ∞ Marianne-Louise Regamey. Dopo la scuola magistrale insegnò a Rolle e poi a Vevey. Nel 1845, dopo la rivoluzione radicale, venne eletto al Gran Consiglio vodese e divenne prefetto del distr. di Vevey. Nel 1852 l'approvazione di una legge sulle incompatibilità lo costrinse ad abbandonare le cariche che ricopriva; nel 1853 optò per il Gran Consiglio, dove rimase fino al 1866. Divenne commerciante di vini e produttore di acque minerali. Esponente della maggioranza radicale moderata del Gran Consiglio, si orientò progressivamente verso le posizioni del centrodestra. Nel maggio del 1866, poco prima di morire, venne eletto al Consiglio nazionale.


Bibliografia
– Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 770

Autrice/Autore: Olivier Meuwly / gbe