Commune mixte

Consulti questa voce sul nuovo sito web del DSS (versione Beta)

La commune mixte Ŕ una forma di organizzazione com., prevista dalla legge bernese sull'ordinamento com. del 6.12.1852. Adottata dalla maggior parte dei com. del Giura catt. giÓ nel 1836, viene ancora applicata nel cant. Giura e nel Giura bernese. La commune mixte risulta dalla fusione fra com. politico e com. patriziale, ed Ŕ stata creata con l'intento di ovviare agli inconvenienti del dualismo com. Tuttavia i patrizi del luogo si riuniscono ancora in una propria assemblea, quando si tratta di accogliere nuovi membri o di alienare i beni patriziali peraltro gestiti dalle autoritÓ com.


Autrice/Autore: Franšois Noirjean / gbp