Lindt & Sprüngli

Nel 1836 David Sprüngli acquistò la pasticceria Vogel nella Marktgasse di Zurigo e fondò la ditta Sprüngli. Nel 1845 suo figlio Rudolf avviò la produzione di cioccolato, che per motivi di spazio fu trasferita più volte fino a quando, nel 1899, fu spostata nell'attuale sede di Kilchberg (ZH). Nel 1859 Rudolf inaugurò a Zurigo, sul Paradeplatz (allora denominato Neumarkt), un negozio con pasticceria e sala da tè. Nel 1892 la ditta Sprüngli fu suddivisa nei settori pasticceria e produzione di cioccolato. Nel 1879 Lindt fondò la ditta Rod. Lindt fils, che nel 1899 fu rilevata dalle Chocolat Sprüngli AG costituendo la Lindt & Sprüngli. In seguito a divergenze con Rudolf Sprüngli, nel 1905 Rudolf, August e Walter Lindt diedero le dimissioni dal consiglio di amministrazione. La ditta, quotata in borsa dal 1986, occupava nel 2004 ca. 6300 impiegati. Una parte significativa degli introiti della ditta deriva dai diritti di licenza provenienti dall'estero.


Bibliografia
– H. R. Schmid, Die Pioniere Sprüngli und Lindt, 1970
150 Jahre Freude bereiten, 1995
– A. Capus, Patriarchen, 2006, 17-31

Autrice/Autore: Katja Hürlimann / lca