14/09/2006 | segnalazione | PDF | stampare
No 2

Heller, Hermann

nascita 28.1.1850 Lucerna,morte 25.6.1917 Wilen (com. Sarnen), catt. (ma fu sepolto con rito rif. secondo le sue volontà), di Lucerna. Figlio di Johann Jakob ( -> 4). ∞ Franziska Josefa Aregger, figlia di Josef. Studiò diritto a Basilea, Monaco ed Heidelberg. Giudice distr. a Lucerna (1876-91), fece parte del Gran Consiglio lucernese per il partito liberale (1877-1917). Membro del consiglio patriziale (1887-1917), municipale e sindaco di Lucerna (1891-1916), fu Consigliere nazionale dal 1891 al 1917. Fu pres. del partito liberale della città e del cant. Lucerna e pres. del gruppo parlamentare radicale democratico dell'Assemblea fed. Fece parte dei consigli di amministrazione della Ferrovia del Gottardo (1896-1909), della Ferrovia centrale sviz. (1892-95 e 1898-1901) e dell'Ist. di credito di Lucerna (dal 1894). Nel consiglio di banca della Banca nazionale sviz. e pres. della sua succursale di Lucerna (1906-17), fu membro del comitato direttivo della Soc. per il commercio e l'industria di Lucerna (1889-1903). Diede un importante contributo allo sviluppo della città. Nell'Assemblea fed. fu un uomo di partito di primo piano, molto influente e combattivo. Colonnello divisionario e comandante delle fortificazioni del Gottardo.


Archivi
– R. Bussmann, Luzerner Grossratsbiographien, presso StALU
Bibliografia
– F. Zelger, An der Schwelle des modernen Luzern, 1930, 288 sg.
– F. Zelger, Historisches Luzern, 1963, 110 sg.
– Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 260 sg.
– V. Scheunpflug, "Ich bitte Sie, Hochgeehrte Herren, das Herz auf zu tun": 200 Jahre Bürgergemeinde Luzern, 1998, 146

Autrice/Autore: Markus Trüeb / rtu