No 2

Uebersax, Peter

nascita 1.6.1925 Amburgo, morte 20.10.2011 Herrliberg, rif., di Thörigen. Figlio di Fritz, chimico. ∞ (1957) Siv Birgit (Kristina) Andersson, figlia di Egon, libraio. Trascorse l'infanzia ad Amburgo e Mosca, frequentò le scuole a Binningen, il liceo a Basilea e Trogen (1939-44) e studiò fisica al Politecnico fed. di Zurigo (1945-46). Fu giornalista di viaggio per diverse testate (1946-48), redattore presso l'agenzia stampa United Press International (UPI, dal 1949), direttore dei servizi sportivi europei a Londra e Parigi (1955-59 e 1962-67), capo dell'ufficio di Zurigo (1959-61) e responsabile per la Spagna e il Portogallo (1969-78). Fu caporedattore del Blick (1961-62 e 1980-86) e del nuovo giornale scandalistico neue presse (1967-69) e consulente del gruppo mediatico Ringier (1986-90). Organizzò il servizio sviz. dell'UPI. Grazie al suo operato di caporedattore, negli anni 1980-90 il Blickaumentò la propria tiratura e fu vieppiù socialmente accettato.


Opere
Blick zurück, 1995
Bibliografia
– J. Bürgi, BLICK, immer dabei!, 1984, 45-50
Die Weltwoche, 26.10.2011

Autrice/Autore: Matthias Wipf / mass