Pontenet

Ex comune BE, distretto Moutier, circoscrizione amministrativa Giura bernese, dal 2015 forma con Bévilard e Malleray il comune di Valbirse; (1357: Pontenat). Villaggio situato ai piedi del Moron, nella valle di Tavannes. Pop: 113 ab. nel 1818, 121 nel 1850, 234 nel 1900, 295 nel 1920, 241 nel 1950, 190 nel 2000. Nel 1515 l'abbazia di Bellelay, che possedeva terre nella regione sin dal 1371, cedette in feudo il territorio di P. a un certo Grosjean Girod, di Loveresse. Villaggio della prepositura di Moutier-Grandval (principato vescovile di Basilea), fece parte dei Dip. franc. del Mont-Terrible e dell'Haut-Rhin (1797-1813) e poi fu annesso a Berna (1815). Sul piano ecclesiastico ha sempre fatto capo alla parrocchia di Bévilard. Nel 1750 una forte piena della Birsa divelse un ponte di pietra e danneggiò la segheria e il mulino. Nel 1876 venne inaugurato il tratto tra Tavannes e Court (con fermata a P. dal 1918) della linea ferroviaria Bienne-Sonceboz-Delémont-Basilea. Da quel momento alcune aziende industriali (orologeria e poi meccanica) si insediarono a P., in prossimità della ferrovia e della strada cant.


Bibliografia
– A. Daucourt, Dictionnaire historique des paroisses de l'ancien Evêché de Bâle, 1, 1897, 63 sg. (rist. 1980)

Autrice/Autore: Pierre-André Wyss / gbp