No 1

Schauenburg, Alexis Balthasar Henri Antoine von

Consulti questa voce sul nuovo sito web del DSS (versione Beta)

nascita 31.7.1748 Hellimer (Lorena), morte 1.9.1831 Geudertheim (Alsazia), catt., cittadino franc. Entrato nell'esercito reale franc. nel 1759, divenne comandante di brigata (1792) e di divisione (1793). Nel marzo del 1798, durante l'invasione francese, guidō il corpo armato settentrionale che dal Giura attaccō Soletta e sconfisse le truppe bernesi a Fraubrunnen e al Grauholz. Dopo il richiamo in patria di Guillaume Brune, suo superiore, S. divenne generale delle truppe d'occupazione franc. in Svizzera e guidō la spedizione contro la Svizzera centrale (30.4-4.5.1798); il 9 settembre represse nel sangue la rivolta di Nidvaldo. Alla fine del 1798 fu sostituito da André Masséna e divenne ispettore dell'esercito a Strasburgo (fino al 1814). Le carte e i piani confiscati a Berna nel 1798 formano, dal 1881, la cosiddetta collezione Schauenburg presso l'Archivio di Stato di Berna.


Bibliografia
– D. C. E. Engelberts (a cura di), Die Schauenburg-Sammlung der Eidgenössischen Militärbibliothek und des Historischen Dienstes, 1989
– D. Engelberts, J. Stüssi-Lauterburg (a cura di), L'invasion de 1798, 1999
– J. Stüssi-Lauterburg, Vivat das Bernerbiet bis an d'r Welt ihr End!, 2000

Autrice/Autore: Jürg Stüssi-Lauterburg / ato