Perrefitte

Com. BE, distr. Moutier; (1295: Pierefite; antico nome ted.: Beffert). Situato a ovest di Moutier, è attraversato dal ruscello Chalière. Pop: 81 ab. nel 1755, 236 nel 1850, 419 nel 1900, 403 nel 1950, 569 nel 1970, 476 nel 2000. Parte della prepositura di Moutier-Grandval nel principato vescovile di Basilea fino al 1797, sotto il regime franc. P. fu incorporato nei Dip. del Mont-Terrible e poi dell'Haut-Rhin e passò in seguito al cant. Berna (1815). Dopo l'introduzione della Riforma (1531), la cappella di Chalières divenne luogo di culto di un nuovo com. parrocchiale composto da P. e Champoz, affidato al pastore di Moutier. Nel 1746 Champoz si separò dal doppio com. parrocchiale di Moutier-Chalières. Nel XIX sec. P. cedette Chalières al com. parrocchiale di Moutier. Il com. politico e il com. patriziale risalgono al 1865. P. fu un villaggio agricolo fino all'insediamento di officine meccaniche e di filettatura nel quadro dello sviluppo industriale della regione, il cui andamento determinò l'evoluzione demografica del com.


Bibliografia
– P. Pierrehumbert, Moutier à travers les âges, 1943 (19842)

Autrice/Autore: Christine Gagnebin-Diacon / cmu