Fuet, Le

Consulti questa voce sul nuovo sito web del DSS (versione Beta)

Villaggio del com. di Saicourt (BE), situato sul pendio meridionale del Montbautier, all'incrocio delle strade che da Tavannes e Reconvilier conducono a Bellelay. Pop: 220 ab. nel 1910, 187 nel 1971, 269 nel 2000. Come l'insieme del com., anche la localitÓ di F. si trovava nell'area di influenza dell'abbazia di Bellelay. Il villaggio fece parte della parrocchia di Tavannes-Chaindon fino al 1928, poi di quella di Tavannes; dal 1938 Ŕ dotato di una propria cappella. Alla fine del XIX sec. vi si estraeva una sabbia bianca vetrificabile che venne esportata, anche verso destinazioni lontane, fino al 1914. Nel 1878 la costruzione della strada Tavannes-Bellelay fece uscire il villaggio dal suo isolamento, senza tuttavia modificarne la struttura rurale e artigianale. Nel 1965 fu costruita una nuova scuola e nel 1987 un centro com.


Bibliografia
Journal de Jura, 7.5.1971

Autrice/Autore: Pierre-Olivier LÚchot / gbp