• <b>Daniel Dollfus-Ausset</b><br>Parte inferiore del ghiacciaio del Fiesch nel settembre del 1850; fotografia realizzata da Daniel Dollfus-Ausset, pubblicata nel 1893 da Gustave Dollfus nell'opera <I>Collection de 28 daguerréotypes représentant les plus anciennes reproductions héliographiques des Alpes</I> (Biblioteca nazionale svizzera).

No 1

Dollfus [-Ausset], Daniel

nascita 15.4.1797 Parigi, morte 31.7.1870 Riedisheim (Alsazia), rif., di Mulhouse. Figlio di Daniel, proprietario di una manifattura, fondatore della Dollfuss-Mieg et Cie (DMC), e di Anne-Marie Mieg. Abiatico di Mathieu Mieg. ∞ Caroline Ausset, figlia di Charles-François, negoziante a Vevey. Frequentò la scuola cant. ad Aarau, poi studiò fisica e chimica a Parigi. A 18 anni entrò nell'impresa fam., e vi introdusse innovazioni tecniche importate dall'Inghilterra. Ritiratosi presto dagli affari, D. estese le sue ricerche, fino a quel momento circoscritte alla stampa di tessuti, allo studio dei ghiacciai, attività che gli valse il soprannome di "Gletscher-D.". Dopo aver incontrato sul massiccio del Grimsel alcuni eruditi neocastellani alla ricerca delle sorgenti dell'Aar (1841), nel 1844 vi allestì un rifugio a scopo di studio, il "padiglione D.", cui fece seguito, nel 1865, una seconda costruzione sul passo di S. Teodulo, dove D. trascorse due inverni. In seguito estese i suoi studi agli altri massicci europei. Amico del pedagogo alsaziano Jean Macé, contribuì alla creazione della Soc. industriale di Mulhouse e del Museo del disegno industriale, e istituì corsi serali per operai. Fu vicepres. della Soc. geologica di Francia e della Soc. meteorologica di Francia. Membro della loggia massonica di Mulhouse. Gli venne conferita la Legion d'onore.

<b>Daniel Dollfus-Ausset</b><br>Parte inferiore del ghiacciaio del Fiesch nel settembre del 1850; fotografia realizzata da Daniel Dollfus-Ausset, pubblicata nel 1893 da Gustave Dollfus nell'opera <I>Collection de 28 daguerréotypes représentant les plus anciennes reproductions héliographiques des Alpes</I> (Biblioteca nazionale svizzera).<BR/>
Parte inferiore del ghiacciaio del Fiesch nel settembre del 1850; fotografia realizzata da Daniel Dollfus-Ausset, pubblicata nel 1893 da Gustave Dollfus nell'opera Collection de 28 daguerréotypes représentant les plus anciennes reproductions héliographiques des Alpes (Biblioteca nazionale svizzera).
(...)


Opere
Matériaux pour l'étude des glaciers, 14 voll., 1864-1870
Archivi
– ACit Mulhouse
Bibliografia
L'Alsace, 8 e 9.7.1970

Autrice/Autore: Nicolas Schreck / czu