06/12/2006 | segnalazione | PDF | stampare
No 2

Kuntschen, Joseph

nascita 12.11.1849 Sion,morte 16.4.1928 Sion, catt., di Sion. Figlio di François Joseph, avvocato e notaio, e di Victoire de Riedmatten. ∞ (1880) Elisabeth, figlia di Charles de Rivaz. Conseguì il brevetto di avvocato e notaio nel 1871, poco prima di entrare in politica. Deputato conservatore al Gran Consiglio vallesano (1877-1905), fu il primo rappresentante del suo cant. a presiedere il Consiglio nazionale (1910-11), di cui fu membro dal 1890 al 1921. Consigliere di Stato, diresse i Dip. delle finanze (1906), delle costruzioni pubbliche (1906-17), di giustizia e polizia (1917-28). Personalità di rilievo del Vallese del XX sec., sostenne la modernizzazione della rete stradale cant. e la bonifica della pianura del Rodano, scontrandosi con Maurice Troillet, fautore di un'audace politica economica a lui invisa. Fece parte dei consigli di amministrazione delle FFS (1909-20) e dell'Ist. nazionale sviz. di assicurazione contro gli infortuni (1912-28).


Bibliografia
– Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 866 sg.
– Biner, Autorités VS, 323
– J. Fayard Duchêne, «Une famille au service de l'Etat pendant six siècles», in Vallesia, 48, 1993, 362 sg.

Autrice/Autore: Janine Fayard Duchêne / gbp