No 1

Vincent, Alfred

Consulti questa voce sul nuovo sito web del DSS (versione Beta)

nascita 4.6.1850 San Pietroburgo, morte 5.7.1906 Ginevra, rif., di Ginevra. Figlio di Jean-Louis, maestro copritetto, e di Augustine Amélie Caroline Schmidt. ∞ 1) (1874) Marie Terroux, figlia di Paul, possidente; 2) (1887) Emilie Rodolphine Marguerite Stülcken, figlia di Heinrich. Studiò scienze e lettere all'Acc. di Ginevra (1868-70), poi medicina a Strasburgo e Berna (1872-76), e a Ginevra (1876, dottorato nel 1878). A Ginevra fu medico, maestro d'igiene alla scuola superiore femminile e al Collège (1883), direttore dell'ufficio della sanità (1884-97) e professore d'igiene all'Univ. (1889-1900). Liberale radicale, fece parte del Gran Consiglio ginevrino (1881-1906, pres. nel 1884, 1889 e 1893), del Consiglio di Stato (Dip. degli interni, 1898-1902; Dip. dell'istruzione pubblica, 1903-06) e del Consiglio nazionale (1896-1906). Interessato alle questioni amministrative, fu membro del consiglio di amministrazione delle FFS (1902-06).


Bibliografia
– Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 973
Livre du Recteur, 6, 170

Autrice/Autore: Sybille Eyer Degennes / lsa