Sankt German

Villaggio nel com. di Raron (VS), situato su una collina sul versante destro della valle del Rodano; (1494/98: Sancto Germano de Vineis; franc.: Saint-Germain). Pop: 346 ab. nel 2009. La posizione sulla via commerciale medievale detta via regia, indica il ruolo di S. quale centro secolare ed ecclesiastico dell'antica grande parrocchia di Raron fino ai sec. centrali del ME. La chiesa romanica risale al IX sec. ed era dotata del diritto di sepoltura e di battesimo. S. perse importanza rispetto a Raron, in seguito all'ascesa dei baroni locali (XIII sec.). Durante i lavori di costruzione della galleria del Lötschberg (1906-13) il villaggio visse un breve periodo di sviluppo economico e demografico. S. mantenne tuttavia il suo carattere agricolo, incentrato sulla viticoltura; si sono conservati edifici del XVI e XVII sec. All'inizio del XXI sec. la maggioranza della pop. attiva era costituita da pendolari in uscita, soprattutto verso Visp e Briga.


Bibliografia
– W. Ruppen, St. German, VS, 1987
– A. Pfammatter, Raron, St. German, [1988]

Autrice/Autore: Andreas Tscherrig / cmu