18/08/2011 | segnalazione | PDF | stampare

Schlosswil (comune)

Com. BE, distr. Konolfingen, circoscrizione amministrativa Berna-Mittelland; (1146: Wilare; fino al 1902: Wyl). Situato sul passaggio tra la valle dell'Aar e l'Emmental, comprende il villaggio di S., la località di Thali e le frazioni di Öli, Weiergut e Untere Mühle. Fino al 1980 includeva anche Oberhünigen. Pop: 195 ab. nel 1764, 954 nel 1850, 821 nel 1900, 846 nel 1950, 656 nel 2000. Sono stati rinvenuti un reperto isolato dell'età del Bronzo nel villaggio, un blocco di granito rappresentante una figura di epoca indeterminata e reperti dell'epoca romana (Schlossallee). Fino al 1798 il villaggio, dedito all'avvicendamento delle colture, fu una bassa giurisdizione della signoria di Wil che dominava con la sua fortezza e i suoi possedimenti le poche curtes e case di Tauner (Thali). L'artigianato si insediò solo nel XVIII sec. La chiesa, menz. nel 1239 e dedicata a S. Germano, fu istituita dalla signoria; l'edificio attuale risale al 1660. Nel 1807 i diritti di patronato passarono alla città di Berna. Il com. parrocchiale, che includeva anche la distante frazione di Oberhünigen, nel 1834 diede origine al com. di Wyl, che comprendeva le Ortsgemeinden di Wyl e Oberhünigen. Nello stesso anno fu edificata la casa com. I posti di lavoro nel com. sono offerti dall'agricoltura, dalle piccole imprese e dall'amministrazione del distr. che ha sede nel castello. Nel 2000 il 75% della pop. attiva era costituita da pendolari in uscita verso gli agglomerati di Berna e Thun. Nel 1974-78 risp. 1989-92 sono sorti dei nuovi quartieri.


Bibliografia
– E. Werder, Schloss und Herrschaft Wil, 1938
– U. Boos, Bauinventar der Gemeinde Schlosswil, 1999

Autrice/Autore: Anne-Marie Dubler / sor