05/10/2011 | segnalazione | PDF | stampare | 
No 1

Stössel, Johannes

nascita 8.5.1837 Bettswil (com. Bäretswil),morte 7.11.1919 Rüschlikon, rif., di Bäretswil. Figlio di Hans Georg, piccolo contadino, e di Elisabeth Knecht. ∞ 1) Regula Selina Furrer; 2) Maria Hotz; 3) Marta Maria Reitenbach. Dopo la scuola magistrale a Küsnacht (ZH), studiò diritto a Zurigo, conseguendo il dottorato (1859). Divenne libero docente di economia politica all'Univ. Zurigo e al Politecnico fed. (1861-62). Fu segr. dell'ufficio fed. di statistica a Berna (1862-69), redattore della Zeitschrift für schweizerische Statistik, pres. della Soc. sviz. di statistica ed economia politica (1864-89), prefetto del distr. di Hinwil (1869-73) e procuratore pubblico (1873-75). Fece parte del Consiglio di Stato zurighese (1875-1917), del Consiglio nazionale (1878-91, pres. nel 1884-85) e del Consiglio degli Stati (1891-1905). Presiedette la Soc. di utilità pubblica del cant. Zurigo (1882-86), l'Unione sviz. delle arti e mestieri (1885-97), il PRD sviz. (1897-98) e la Soc. dell'Oberland zurighese, di cui fu il fondatore (1897). Capo del movimento democratico dell'Oberland zurighese, contribuì in maniera determinante alla sua affermazione nel 1867-68.


Bibliografia
– Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 110
– S. G. Schmid, Die Zürcher Kantonsregierung seit 1803, 2003, 361 sg.

Autrice/Autore: Susanne Peter-Kubli / sma