No 5

Couchepin, Pascal

nascita 5.4.1942 Martigny, catt., di Martigny. Figlio di Henri, avvocato e notaio, maggiore di Stato maggiore generale e deputato al Gran Consiglio vallesano, e di Andrée Spagnoli. Abiatico di Jules ( -> 3). ∞ Brigitte Rendu, cittadina franc., figlia di Charles, medico a Parigi. Ha conseguito la maturità classica a Saint-Maurice (1962), la licenza in diritto a Losanna (1966), il diploma di notaio (1967) e il brevetto di avvocato (1968). È stato inoltre municipale (1968), vicesindaco (1976), poi sindaco di Martigny (1984-98). Consigliere nazionale (1979-98) e pres. del gruppo radicale in seno all'Assemblea fed. (1989-96), nel 1998 è stato eletto in Consiglio fed. e ha assunto dapprima la direzione del Dip. dell'economia pubblica, poi (dal 2003) del Dip. degli interni. Nel 2003 è stato pres. della Conf. Prima della sua elezione ha fatto parte di diversi consigli di amministrazione (TSA Telecom SA, Losanna; Elektrowatt Holding) ed è stato pres. della Soc. sviz. sclerosi multipla e di org. a difesa degli handicappati.


Autrice/Autore: Yves Fournier / czu