No 1

Houmard, Marc-André

Consulti questa voce sul nuovo sito web del DSS (versione Beta)

nascita 11.4.1928 Moutier,morte 21.7.2014 Moutier, rif., di Champoz. Figlio di Marc, industriale e pres. dell'Unione dei patrioti giurassiani (1952-72), e di Marie Bangerter. ∞ (1958) Maud Stampfli, impiegata d'ufficio, figlia di Jean-Jacques, procuratore. Dopo le scuole a Malleray conseguì la maturità scientifica a Soletta. In seguito frequentò la scuola per ingegneri dell'industria del legno di Rosenheim (Baviera, 1948-52) e si perfezionò presso la scuola superiore del legno di Parigi (1952). Dal 1953 al 1993 fu professore e poi direttore della scuola sviz. del legno di Bienne. Attivo anche nell'impresa fam. di Malleray, specializzata nel commercio e nella fabbricazione di legname, nel 1972 divenne direttore e pres. del consiglio di amministrazione dell'azienda. Contrario alla creazione del canton Giura, dal 1977 fu pres. di Force démocratique. Consigliere nazionale liberale-radicale dal 1979 al 1995, presentò una mozione che decretò il successo di un programma di rilancio dell'industria del legno. Esperto SIA e della formazione professionale, occupò funzioni dirigenziali in seno alle istituzioni sviz. dell'economia del legno. Tenente colonnello (1972).


Bibliografia
– M. Bosshard (a cura di), Histoire des troupes jurassiennes, 1977, 391

Autrice/Autore: François Kohler / ava