No 2

Maitre, Yves

nascita 19.5.1917 Porrentruy,morte 13.5.1966 Chens-sur-Léman (Alta Savoia), catt., di Epauvillers. Figlio di Ernest, amministratore delle dogane, e di Pauline Ruedin. ∞ (1944) Simone Capitaine, figlia di Georges, avvocato. Dopo la licenza in diritto a Berna (1941), fu avvocato a Ginevra, conseguendo il brevetto nel 1944. Frequentò la scuola di ufficiale dell'aviazione e di pilota militare (1939). Fu giudice militare e uditore presso il tribunale militare. Presiedette il partito indipendente cristiano-sociale ginevrino (1954-58) e fu membro del Gran Consiglio ginevrino (1951-66, pres. nel 1964) e del Consiglio nazionale (1963-66). Fu pres. di Caritas Ginevra (1945-51) e dell'Ass. sviz. dell'industria aeronautica (1964-66). Iniziatore del tribunale amministrativo di Ginevra, propose l'istituzione del servizio civile per gli obiettori di coscienza. Maggiore.


Bibliografia
Biographie genevoise, fasc. 10, 76, 91, 131 (presso BGE)

Autrice/Autore: Rafael Matos / ava