No 3

Polar, Ignazio

Consulti questa voce sul nuovo sito web del DSS (versione Beta)

nascita 22.8.1837 Breganzona (oggi com. Lugano), morte 12.11.1900 Breganzona, catt., di Breganzona. Figlio di Pietro ( -> 4). Fratello di Giovanni ( -> 1). Cognato di Bernardino Lurati. ∞ Maria Enderlin, figlia di Giuseppe, industriale. Dopo una formazione commerciale, lavorò in un ist. bancario a Torino. Vicino al leader conservatore Gioachimo Respini, fu deputato al Gran Consiglio ticinese (1881-1893), membro della Costituente cant. (1891) e deputato al Consiglio nazionale (1880-93). Membro di numerose commissioni parlamentari, si distinse spec. per l'attenzione con cui seguì le questioni economiche e finanziarie.


Bibliografia
Popolo e Libertà, 23.4.1931
– Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 753
– M. L. Polar, La barca e la stella, 1992 (romanzo familiare)

Autrice/Autore: Pablo Crivelli