10/12/2008 | segnalazione | PDF | stampare | 

Monterschu

Ex com. FR, distr. Lac, dal 1978 parte del com. di Gurmels; (1232: Moncorsum; 1363: Monterschun). Frazione situata 15 km ca. a nord di Friburgo. Pop: 58 ab. nel 1811, 105 nel 1831, 105 nel 1850, 93 nel 1900, 95 nel 1950, 46 nel 1970. Nel 1363 di proprietà dei conti von Thierstein, nel 1442 fu acquisito da Friburgo assieme agli altri loro feudi. M., che sul piano ecclesiastico ha da sempre fatto capo alla parrocchia di Gurmels, fu annesso fino al 1798 alle Anciennes Terres ("bandiera" dell'Hôpital). Parte dei distr. di Morat (1798-1803), Friburgo (1803-30) e del distr. ted. (1831-47), dal 1848 è inserito in quello di Lac. La residenza signorile dei Fegely (metà del XVIII sec.), per disposizione testamentaria di Maria Fegely, fu trasformata in un ist. per orfani delle parrocchie di Barberêche e Gurmels. Le suore di Baldegg gestirono l'ist. e l'azienda agricola dal 1909 fino al 1961, anno della sua chiusura. Nel 2000 a M. esistevano cinque aziende agricole.


Bibliografia
Freiburger Nachrichten, 6.8.1981
– H. Vonlanthen, «Zur Entstehungsgeschichte des Sensebezirks», in Beiträge zur Heimatkunde des Sensebezirks, 52, 1982/83, 295-319
Der Seebezirk, 2000, 56
MAS FR, 5, 2000, 366 sg.

Autrice/Autore: Eveline Seewer / sma