Quartane

Antica misura per cereali e superfici (franc. quartanée o kartanà) diffusa nell'area alpina grigionese e vallesana. Denominata curtauna o curtana in rom., nei Grigioni veniva impiegata per i cereali (ca. 7,5-8,4 l) e corrispondeva a un quarto dello Staio di pianura. Le quartane dell'Engadina, più piccole (1,2-2,1 l), erano pari a un quarto dello Staro in uso sul piano locale. La quartanée vallesana, unità per i campi equivalente a 3,8-5,2 are, probabilmente derivava da una misura per cereali. Nel basso Vallese (valle del Trient) la kartanà era una misura per cereali che corrispondeva a 15,3 l, analogamente al quarteron della zona di Bex (VD). Le quartane furono abolite nel 1877 con l'introduzione del sistema metrico decimale (Pesi e misure).


Autrice/Autore: Anne-Marie Dubler / vfe