Tagehri

Antica misura di superficie per campi utilizzata nella valle del Reno sangallese, denominata anche Mal, inferiore alla Pertica dell'Altopiano. Si trattava di un'unitÓ approssimativa di 17,38 are, che corrispondeva al lavoro giornaliero di un aratore (-ehri, dal lat. arare) in territorio collinoso.


Autrice/Autore: Anne-Marie Dubler / sma