Räuchlisberg

Consulti questa voce sul nuovo sito web del DSS (versione Beta)

Ex Ortsgemeinde TG, com. Amriswil, distr. Bischofszell; (1413: Roüchlisberg). Costituita nel 1803, l'Ortsgemeinde di R. fece parte, fino al 1978, della Munizipalgemeinde di Amriswil e dal 1979 è integrata nel com. di Amriswil. La località rurale, che comprende i villaggi di Hagenwil e R. e le frazioni di Bergermühle, Giezenhaus e Spitzenrüüti, si trova su di un'altura a sud ovest di Amriswil. Pop: 424 ab. nel 1850, 414 nel 1900, 415 nel 1950, 451 nel 1970. Hagenwil e R. costituirono dal ME un feudo giurisdizionale dell'abbazia di San Gallo, che detenne anche i diritti di omaggio e di leva militare. Dal 1684 al 1798 l'abbazia si occupò dell'amministrazione e il balivo turgoviese dell'alta giustizia. Sul piano ecclesiastico R. condivise probabilmente sempre le sorti della parrocchia di Sommeri. Nel 1871 i catt. vennero assegnati alla parrocchia di Hagenwil. Le corporazioni locali possedettero 70 iugeri di terreno torboso (Turbenland) nell'Hudelmoos (con diritto d'uso per le economie domestiche). A R. si praticava principalmente la frutticoltura, la praticoltura, l'agricoltura e la selvicoltura, affiancate dalla fine del XIX sec. dall'allevamento e dall'economia lattiera. Il mulino, menz. nel 1593, cessò l'attività nel 1911. Dal 1885 al 1998 nella località Jakob e Johann Laib gestirono un maglificio.


Bibliografia
– J. Häberli-Schaltegger, Geschichte der evangelischen Kirchgemeinde Sommeri-Amriswil, 1870
– E. Leisi, Geschichte von Amriswil und Umgebung, 1957
MAS TG, 1962, 458-484
Thurgauer Zeitung, 8.12.1972

Autrice/Autore: Erich Trösch / sma