No 4

Stämpfli, Franz

nascita 31.12.1881 Schwarzenburg, morte 14.6.1958 Unterseen, di Moosseedorf. Figlio di Albert, avvocato e membro del Gran Consiglio, e di Rosa Herren. ∞ (1914) Rosalie Schweizer. Dopo il liceo a Berna, studiò diritto a Berna e Lipsia, ottenendo il brevetto di avvocato. Fu vicecancelliere (1906) e cancelliere (1911) del tribunale d'appello del cant. Berna, sostituto del procuratore generale bernese (1909) e procuratore generale della Conf. (1916-48). Fu membro del PRD. Nel periodo fra le due guerre mondiali partecipò alla promulgazione di numerosi decreti sulla protezione dello Stato nell'ambito del diritto penale, come l'ordinanza per la protezione della democrazia del 1938. Sotto la sua guida venne costituita la polizia fed. (1935).


Bibliografia
Der Bund, 17.6.1958
– R. Soland, Staatsschutz in schwerer Zeit, 1992

Autrice/Autore: Therese Steffen Gerber / lta