No 1

Wellinger, Karl

nascita 13.1.1918 Wädenswil, morte 9.12.1993 Berna, catt., di Wädenswil. Figlio di Karl Martin, commerciante, e di Maria Suger. ∞ (1949) Verena Bertha Blöchlinger, figlia di Vinzenz Robert. Studiò diritto all'Univ. di Zurigo, conseguendo il dottorato (1945). Praticante d'esercizio presso le FFS (dal 1949), più tardi fu ispettore d'esercizio della direzione di circondario di Zurigo. Dal 1956 fece parte dello staff di Otto Wichser, direttore generale delle FFS a Berna. Fu inoltre sostituto del capo esercizio della direzione generale (1961-65) e, dal 1966 al 1983, direttore generale delle FFS e responsabile del dip. costruzione ed esercizio. Presiedette inoltre la conferenza europea sugli orari (1966-82). Quale direttore generale delle FFS, realizzò un nuovo concetto per il traffico passeggeri basato sull'orario cadenzato e creò una concezione globale dei trasporti. Colonnello e comandante del servizio militare delle ferrovie.


Bibliografia
Der Bund, 3.11.1965; 28.1.1983
NZZ, 13.1.1978

Autrice/Autore: Manuel Balmer / mass