Kurzrickenbach

Ex Ortsgemeinde TG, com. Kreuzlingen, distr. Kreuzlingen; (830[?]: Richinbah; 1270: Richenbach brevior). Le Ortsgemeinden di K. e Kreuzlingen si unirono nel 1927 nel com. politico unitario (Einheitsgemeinde) di Kreuzlingen, a cui nel 1928 aderý Emmishofen. Pop: 520 ab. nel 1850, 525 nel 1900, 970 nel 1920. Sono stati rinvenuti insediamenti rivieraschi del Neolitico. Nel ME K. fece parte della parrocchia vescovile di Costanza (Bischofsh÷ri), pi¨ tardi del baliaggio di Eggen. Dal tardo ME fino al 1798 i diritti di bassa giustizia furono detenuti da Costanza. Dal 914 K. fece capo alla parrocchia di S. Paolo a Costanza. La cappella di S. Pietro fu costruita nel 1157, la chiesa a Egelshofen nel 1724. Nel 1528 il villaggio pass˛ alla Riforma. Dal 1709 K. ebbe un pastore rif.; i diritti di collazione appartenevano alle cittÓ di San Gallo e Zurigo. Fino al XIX sec. fu praticata la tessitura del lino, mentre nel XX sec. l'economia fu caratterizzata dalla campicoltura e dalla coltivazione di lino, frutta e vite. Divenuto quartiere di Kreuzlingen, dal 1950 K. ha vissuto un forte sviluppo economico.


Bibliografia
– E. Heeb, Kurzrickenbach, 1991

Autrice/Autore: Erich Tr÷sch / rza