• <b>Frédéric de Gingins (La Sarraz)</b><br>Ritratto realizzato verso il 1860 dal fotografo  Samuel Heer (Bibliothèque de Genève, Archives A. & G. Zimmermann).

No 3

Gingins, Frédéric de (La Sarraz)

Consulti questa voce sul nuovo sito web del DSS (versione Beta)

nascita 24.8.1790 (Frédéric Charles Jean) Eclépens, morte 27.2.1863 Losanna, rif., di La Sarraz. Figlio di Charles Louis Gabriel, barone di La Sarraz, e di Marie Anne de Watteville de Mollens. Fratello di Henri-Victor-Louis ( -> 6). Barone di La Sarraz. ∞ Hydeline de Seigneux, figlia di Jules, cavaliere dell'ordine prot. di S. Giovanni di Gerusalemme. A causa della sua sordità, dovette interrompere gli studi e una formazione commerciale e abbandonare la carriera militare. Lavorò come traduttore di lingua franc. presso la cancelleria dello Stato di Berna (1817-28), poi visse di rendita; realizzò importanti restauri del castello fam. di La Sarraz. Pubblicò studi di botanica (1823-33) e di storia (1833-63), in particolare sul primo e sul secondo regno di Borgogna. Tra i fondatori, nel 1837, della Soc. di storia della Svizzera romanda, dal 1847 ne fu il suo pres. onorario. Fu corrispondente di diverse soc. di eruditi, sviz. ed estere, e fu insignito di numerose onorificenze, tra cui il dottorato h.c. dell'Univ. di Berna (1844) e la nomina a professore onorario dell'Acc. di Losanna (1854).

<b>Frédéric de Gingins (La Sarraz)</b><br>Ritratto realizzato verso il 1860 dal fotografo  Samuel Heer (Bibliothèque de Genève, Archives A. & G. Zimmermann).<BR/>
Ritratto realizzato verso il 1860 dal fotografo Samuel Heer (Bibliothèque de Genève, Archives A. & G. Zimmermann).
(...)


Archivi
– Fondo presso BCUL
Bibliografia
– J.-J. Hisely, F. de Gingins-La-Sarra, [sic], 1863
Recueil de généalogies vaudoises, 2, 1935, 91 sg.
– G. Coutaz, «La Société d'histoire de la Suisse romande», in Ann. val., 1996, 27 sg., 38

Autrice/Autore: Gilbert Coutaz / cor