Wiler bei Utzenstorf

Com. BE, distr. Fraubrunnen, circoscrizione amministrativa Emmental; (1261-63: Wilere). Situato sulla sponda destra della Emme, comprende l'omonimo villaggio e la frazione di Wilerfeld. Pop: 181 ab. nel 1764, 337 nel 1850, 402 nel 1900, 594 nel 1950, 781 nel 2000. Parte del baliaggio di Utzenstorf appartenente ai von Kyburg, dal profilo territoriale e giudiziario il villaggio dipendeva da Utzenstorf e nel 1514 pass˛ con quest'ultimo a Berna (baliaggio di Landshut); dal 1803 fa parte del distr. di Fraubrunnen. Sul piano ecclesiastico ha sempre fatto capo a Utzenstorf. Nel villaggio, dedito alla campicoltura favorita dagli estesi terreni pianeggianti, dopo il 1850 si afferm˛ anche l'economia lattiera (caseificio nel 1859). La posizione lungo la strada cant. Burgdorf-Soletta e la stazione ferroviaria sulla linea Soletta-Burgdorf-Thun, aperta nel 1908, promossero dal 1929 l'industrializzazione (fabbricazione di macchine e utensili, produzione di gas). All'inizio del XXI sec. W. era un com. residenziale con pendolari in uscita in parte fino alla regione di Soletta. Dal 1728 W. gestý una scuola con Zielebach; dal 2010 il com. forma con Utzenstorf, Bńtterkinden e Zielebach il consorzio scolastico Untere Emme.


Bibliografia
– T. Hurschler, Bauinventar der Gemeinde Wiler b. U., 2006

Autrice/Autore: Anne-Marie Dubler / cne