Lieli (AG)

Ex com. AG, distr. Bremgarten; (1040: Liele). Dal 1908 fa parte del com. di Oberwil (ribattezzato nel 1984 Oberwil-L.), al confine con il cant. Zurigo. Pop: 153 ab. nel 1850, 181 nel 1900. I diritti di avogadria furono detenuti dal 1370 dalla fam. zurighese degli Schwend, e dal 1522 dall'ex scoltetto di Bremgarten Werner Schodoler, che li cedette alla cittÓ. Nel 1533 passarono al convento di Muri. L. fa capo alla parrocchia di Oberwil. Nel 1798 costituiva un com. del cant. elvetico di Baden, nel 1803 venne attribuito al cant. Argovia. L'annessione a Oberwil, conclusa nel 1908 a causa della cattiva situazione finanziaria del com., comport˛ la soppressione della scuola e delle istituzioni pubbliche. Oltre all'agricoltura, nel XIX sec. si diffuse l'industria della paglia; verso il 1900 si insediarono nel villaggio due fornaci. Negli anni 1960-70 la prossimitÓ con Zurigo e la posizione favorevole determinarono un forte sviluppo edilizio, caratterizzato principalmente da case monofam.


Bibliografia
950 Jahre Oberwil-Lieli, 1990

Autrice/Autore: Anton Wohler / srg