Büblikon

Ex com., dal 1906 incorporato al com. di Wohlenschwil; (924: Buoblinchon). Il villaggio è situato ai piedi della morena frontale del ghiacciaio della Reuss, presso Mellingen. Pop: 157 ab. nel 1799, 278 nel 1900. Sono stati ritrovati pali di un ponte romano o imbarcadero della prima metà del I sec. e tombe alemanne del VII sec. Attraverso l'acquisto di vari diritti, nel 1348 il convento di Königsfelden divenne signore giustiziere e principale proprietario fondiario. Dal 1415 al 1798 il baliaggio di B., comprendente i tre abitati riuniti nella parrocchia di Wohlenschwil (B., Wohlenschwil, Mägenwil) e la curtis di Eckwil, fece parte dei Freie Ämter argoviesi. Il balivo bernese di Königsfelden riprese i diritti signorili, sia fondiari sia giurisdizionali, in precedenza detenuti dal convento e li esercitò fino al 1798, benché il villaggio all'epoca della Riforma fosse rimasto catt.


Bibliografia
– A. Steigmeier, Mägenwil und Wohlenschwil, 1993

Autrice/Autore: Andreas Steigmeier / vfe