No 1

Andreae, Charles

Consulti questa voce sul nuovo sito web del DSS (versione Beta)

nascita 23.8.1874 Fleurier, morte 9.9.1964 Zollikon, rif., di Fleurier. Figlio di Philipp, farmacista, e di Adeline Françoise Joséphine Perroni; fratello di Volkmar ( -> 5). ∞ (1901) Alice Hofer, figlia di Johann Friedrich, avvocato. Frequentò il liceo letterario a Berna (1889-93) e studiò ingegneria civile al Politecnico fed. di Zurigo (1893-98). Lavorò quale ingegnere durante la costruzione della rampa sud della ferrovia del Lötschberg (1907-13) e del settore nord della seconda galleria del Sempione (1913-18). In seguito aprì uno studio a Zurigo. Al Politecnico fed. di Zurigo fu dapprima libero docente, poi ordinario di ingegneria civile (1921-28; rettore 1926-28). Dal 1923 al 1926 fu deputato al Gran Consiglio di Zurigo. Nominato rettore del Politecnico reale di Giza (1928-37), gli fu affidata la direzione dei lavori per la realizzazione della prima galleria egiziana (tunnel di Lahaywa, 1929-31). Autore di opere fondamentali sulla costruzione di gallerie e di numerosi contributi su riviste tecniche, fu pres. della Soc. sviz. degli ingegneri e degli architetti (1923-28) e dell'Ass. intern. di ingegneria per ponti e grandi strutture (IABSE, 1938-51); dal 1951 presiedette inoltre la Soc. sviz.-egiziana. Dottore h.c. delle Univ. di Zurigo (1930) e del Cairo (1950).


Archivi
– Fondo presso ETH-BIB
Bibliografia
Schweizerische Bauzeitung, n. 51, 1964

Autrice/Autore: Thomas Fuchs / lss